Informazioni - Archivio News Federali
23/06/2012
Gente di Dublino 5
MONACO, con Claudio Nunes, Fulvio Fantoni, Geir Helgemo, Tor helness, Franck Moulton e Pierre Zimmerman, è Campione d’Europa a Squadre Open 2012.
   L’Inghilterra, con Sally Brock,Fiona Brrown, Heather Dhondy, Nevena Senior, Nicola Smith e Susan Stockdale, è Campione d’Europa a Squadre Ladies 2012.
   La Francia, con Patrick Grenthe, Guy Lasserre, Francois Leenhardt, Patrice Piganeau, Philippe Poizat e Philippe Vanhoutte, è Campione d’Europa a Squadre Senior 2012.
   Hanno vinto tre grandi squadre: le ladies Inglesi sono quelle che da anni arrivano sempre nei primissimi posti in Europa e nel Mondo.

Negli ultimissimi tempi avevano dovuto cedere quasi sempre alle francesi qui seconde. Stavolta si sono prese una bella e meritata rivincita. Delle nostre abbiamo già detto. Gli ultimi due turni del campionato con due quasi Ko imposti a Germania e Bulgaria, rendono meno amaro un campionato certo non esaltante e consentono alle nostre di chiudere in una posizione dignitosa: il nono posto. I Francesi di Grenthe, come avviene da anni, continuano a dominare la scena europea.
   
   Qui non sono partiti alla grandissima ma, una volta conquistata la vetta della classifica, non l’hanno più mollata. I nostri ci hanno fatto sperare più di una volta in una svolta che ci permettesse, quanto meno, di qualificarci alla Senior Bowl. Poi però, dopo un incontro buono, ne è quasi sempre arrivato uno negativo e anche i nostri Senior concludono lontani dal podio. In questo secolo, per la prima volta l’italia andrà quindi ai prossimi Mondiali di Bali con una sola rappresentativa: quella Open.

Rappresentativa Open che chiude al terzo posto a 18 punti dai vincitori con almeno 20/25 victory letteralmente buttati dalla finestra. Senza questi errori “fuori scala”, anche questo Europeo sarebbe stato nostro. Comunque conquistiamo il Bronzo che, sarà pure il meno pregiato dei tre metalli del podio, ma sempre metallo pregiato è. Vince, come detto, Monaco, una squadra che ha dominato il Campionato e che solo nel finale, a risultato praticamente acquisito, ha avuto qualche colpo a vuoto. L’unica vera sconfitta l’ha subita contro gli Azzurri. Questa squadra creata da Zimmerman è una grande squadra con la quale tutti, nei prossimi anni, dovranno fare i conti.
   
   Alberto Benetti
tutti i risultati della Manifestazione
Campionato a Dublin

Cerca News
Testo
MeseAnno
Campionato
Allegato


Federazione Italiana Gioco Bridge
Via Giorgio Washington 33 - 20146 Milano - P.I. 03543040152
Copyright 2003-2024
visita il sito CONIvisita il sito WBFvisita il sito EBL
Privacy Policy FIGB
Privacy PolicyPrivacy Policy FIGB
Regolamento generale UE
sulla protezione dei dati personali
Federazione Trasparente
Federazione TrasparenteFederazione Trasparente
Giustizia FederaleValid XHTML 1.0 Strict