Informazioni - Archivio News Federali
01/05/2018
Assoluti a Squadre Libere e Signore: oro a Lavazza e Fornaciari
I Campioni Italiani a Squadre 2018
Le rappresentative Lavazza – Associato Allegra (con Maria Teresa Lavazza cng, Alejandro Bianchedi, Dennis Bilde, Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Agustin Madala e Antonio Sementa ) e Fornaciari – Bridge Reggio Emilia (con Ezio Fornaciari cng, Mihaela Balint, Irene Baroni, Chiara Martellini, Silvia Martellini, Simonetta Paoluzi e Marina Stegaroiu) tornano ad imporsi sul gradino più alto del podio del Campionato italiano a squadre.

Lavazza riconquista il titolo dopo due anni di argenti, scavalcando a poche mani dalla fine, nell'incontro diretto per il titolo, la sua rivale Palma – Bridge Villa Fabbriche (Filippo Palma cng, Mario D’Avossa, Stelio Di Bello, Fabio Lo Presti, Francesco Mazzadi e Gianpaolo Rinaldi) e regalando ancora una volta uno spettacolo emozionante agli spettatori della Sala Rama allestita nella sede di gara e a tutti gli appassionati sintonizzati sul Palazzo dei Congressi di Salso da ogni angolo del mondo grazie alla trasmissione in tempo reale su internet. Un oro con una forte componente Azzurra, perché sei ottavi di questa squadra rappresenteranno l’Italia ad Ostenda (con Donati al posto di Bilde e Massimo Ortensi come coach) ai prossimi Campionati Europei per Nazioni, l’appuntamento continentale più importante dell’anno, cruciale tappa per la qualificazione ai mondiali 2019.

Il match di finale si è concluso 15.19-4.81, per un distacco 6.77 vp fra primi e secondi. Sul terzo gradino del podio Open è salita la squadra De Michelis – Bridge Addaura ASD (Luca De Michelis, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla, Andrea Manno, Ron Pachtman e Piotr Zatorski).

Fornaciari, già in testa ieri sera, ritrova l’oro vinto nel 2016 e seguito dall’argento ai Campionati 2017. Il team di Reggio Emilia ha tagliato il traguardo con oltre 21 vp di distacco dalle seconde classificate. Ad assicurarsi l’argento è stata la squadra Nardullo – TOP ONE (Ennio Nardullo cng, Monica Aghemo, Monica Buratti, Margherita Costa, Antonella Novo, Giovanna Piccioni ed Elena Ruscalla), mentre sul terzo gradino del podio è salita la rappresentativa Cividin – C.lo del Bridge Trieste (Sara Cividin De Sario, Aurelia Catolla, Barbara Dessì, Cristiana Morgantini, Barbara Pecchia, Enza Rossano).


La cerimonia di premiazione è iniziata onorando la memoria di Marisa d’Andrea, la Campionessa esponente del Blue Team femminile orgoglio e vanto del Bridge Azzurro negli anni ’70 scomparsa nel giorno di inizio del Campionato.


Al termine della premiazione, i partecipanti hanno celebrato il senso di amicizia e lealtà sportiva con il “terzo tempo del Bridge”, il rinfresco a base di specialità salsesi ormai divenuto un consueto appuntamento dei partecipanti ai Campionati più frequentati del calendario italiano.

tutti i risultati della Manifestazione
Campionati Assoluti Squadre Libere e Signore

Cerca News
Testo
MeseAnno
Campionato
Allegato


visita il sito CONIPrivacy Policy FIGBPrivacy PolicyFederazione Italiana Gioco Bridge - P.Iva 03543040152 - Copyright 2003-2018    Valid XHTML 1.0 Strictaffiliata a visita il sito WBF visita il sito EBL