Informazioni - Archivio News Federali
30/10/2017
Novità 2018 – 3
Campionati Regionali - dettagli e chiarimenti
 
 
In vista della compilazione dei calendari regionali, è opportuno far luce sulle novità relative ai Campionati Regionali/Provinciali/Zonali 2018.
La scelta tra Campionato Regionale o Provinciale o Zonale spetta alla struttura territoriale organizzatrice, che valuterà le migliori opportunità al fine di garantire la massima partecipazione. Per comodità, da qui in avanti useremo la sigla CR per identificare queste gare.
Possono partecipare a tutti i CR i tesserati agonisti, non agonisti e ordinari sportivi, al costo di € 20,00 a giocatore a Campionato, salvo carte abbonamento.
Restano valide le seguenti regole generali:
- nei CR di Società, la formazione deve essere iscritta dall'ASD/SSD alla regione di appartenenza, in cui deve disputare la gara. I giocatori schierati possono essere tesserati per qualunque ASD/SSD;
- nei CR Liberi la formazione deve essere iscritta dall'ASD/SSD alla regione di appartenenza, in cui deve disputare la gara. Nei CR Liberi a Squadre almeno il Cap. o C.N.G. deve avere tessera primaria per l'ASD/SSD iscrivente, nei CR Liberi a Coppie almeno uno dei due componenti della coppia deve avere tessera primaria per l'ASD/SSD iscrivente.
- possono essere autorizzate dal Settore Gare, per particolari motivazioni, partecipazioni a CR Liberi fuori regione;
- per concorrere per il titolo Regionale/Provinciale/Zonale, tutti i componenti giocanti della formazione devono essere tesserati con tessera primaria per ASD/SSD dell'area interessata.

CR che valgono anche come Selezione per Fasi/Finali Nazionali dello stesso anno
Sono:
Campionato Regionale a Coppie Libere Open/Femminili;
Campionato Regionale a Coppie Libere Miste;
Coppa Italia Maschile/Femminile (di Società);
Coppa Italia Mista (Libera);
Coppa Italia Over 61 (Libera).
Per questi CR:
- l'organizzazione da parte della struttura territoriale è obbligatoria;
- i giocatori iscritti in formazioni di diritto per i rispettivi Campionati/Fasi Nazionali (per le Coppa Italia, anche diritti per Semifinale) potranno partecipare al Campionato/Fase Regionale, ma in questo caso la formazione di cui fanno parte potrà concorrere per il solo titolo regionale/provinciale/zonale, qualora ne abbia i requisiti;
- i tesserati potranno essere iscritti e giocare liberamente, senza richiesta di autorizzazione in merito e senza vincoli, anche a più CR in diverse regioni, concorrendo anche più volte per la selezione; 
- devono essere rispettate le date di termine ultimo di svolgimento previste dal calendario nazionale.
Per quanto riguarda le Coppe Italia, vi è come consuetudine anche l'obbligo di svolgimento nella data prevista in calendario nazionale delle rispettive Semifinali Regionali/Interregionali, Fasi che sono parificate, per quanto concerne tipologie di tesseramento ammesse e quote di iscrizione, alle Fasi Locali/Regionali. Resta valida la possibilità per la struttura territoriale di programmare in date diverse il CR a coppie open e quello a coppie femminili;
- resta valida la regola che una formazione può partecipare al CR, pur non avendo i requisiti per concorrere né per il titolo regionale/provinciale/zonale né per la selezione, per allenamento o per divertimento;

CR che valgono anche come Selezione per Fasi/Finali Nazionali dell'anno successivo
Sono:
Campionato Regionale a Coppie di Società Open/Femminili;
Campionato Regionale a Squadre Libere Open/Femminili;
Campionato Regionale a Squadre Libere Miste.
Per questi CR:
- l'organizzazione da parte della struttura territoriale è obbligatoria;
- i giocatori iscritti in formazioni di diritto per i rispettivi Campionati/Fasi Nazionali potranno partecipare al Campionato Regionale, la loro formazione concorrerà senza vincoli per la selezione e, qualora ne abbia i requisiti, anche per il titolo regionale/provinciale/zonale;
- i tesserati potranno essere iscritti e giocare liberamente, senza richiesta di autorizzazione in merito e senza vincoli, anche a più CR in diverse regioni, concorrendo anche più volte per la selezione; 
- Il Comitato/Delegato Regionale può predisporre liberamente in calendario la data di svolgimento, con l'accorgimento di evitare la concomitanza con la data del rispettivo Campionato Nazionale, con altri Campionati Nazionali e, nei limiti del possibile, con altre date scelte dalla regioni vicini per lo svolgimento di CR, allo scopo di favorire la massima partecipazione possibile;
- resta valida la possibilità per la struttura territoriale di programmare in date diverse il CR a coppie open e quello a coppie femminili, il CR a squadre open e quello a squadre femminili;
- resta valida la regola che una formazione può partecipare al CR, pur non avendo i requisiti per concorrere né per il titolo regionale/provinciale/zonale né per la selezione, per allenamento o per divertimento.
 
CR che non valgono anche come Selezione
Sono i Campionati Regionali/Provinciali/Zonali a Squadre di Società Open/Femminili, la cui organizzazione da parte della regione è facoltativa.
Non vi è più limite di partecipazione ai tesserati con tessera primaria all'ASD/SSD; possono far parte delle formazioni tesserati con tessera primaria per ASD/SSD dell'area interessata.
 
Al di fuori dei CR, viene disputata localmente la Serie Promozione del Campionato Nazionale di Società, che non ha modifiche rispetto al passato, salvo l'apertura alla partecipazione dei Tesserati aventi tipologia NON AGONISTA.

Il Presidente FIGB
Francesco Ferlazzo Natoli
Cerca News
Testo
MeseAnno
Campionato
Allegato


visita il sito CONIPrivacy Policy FIGBPrivacy PolicyFederazione Italiana Gioco Bridge - P.Iva 03543040152 - Copyright 2003-2017    Valid XHTML 1.0 Strictaffiliata a visita il sito WBF visita il sito EBL