Informazioni - Archivio News Federali
17/09/2017
Fine settimana di successi “Made in Italy” nel mondo
Nuove soddisfazioni per i colori italiani arrivano da Asia e America e recano la firma della squadra Lavazza. Mentre Alejandro Bianchedi e Agustin Madala (entrambi con doppio passaporto argentino/italiano) vincevano il Campionato brasiliano a Comandatuba, Dennis Bilde, Norberto Bocchi, Giorgio Duboin e Antonio Sementa erano impegnati in India nel prestigioso torneo HCL. Il quartetto, che difendeva il titolo conquistato l’anno scorso, si è fatto nuovamente strada fra formazioni di calibro internazionale, avanzando alla finale e concludendo la settimana a Nuova Delhi con un prestigioso argento.

Molto buona anche la prestazione della squadra Failla (Luca De Michelis, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla, Andrea Manno), che nella medesima competizione ha superato la fase di qualificazione, raggiungendo gli ottavi di finale. Qui la fortuna non ha assistito i nostri connazionali, che hanno dovuto immediatamente affrontare proprio la corazzata Lavazza.

Anche la tecnologia “Made in Italy” segna un punto a favore: gli organizzatori del torneo HCL, valutando l’eccellenza del sistema in uso ai Campionati italiani, si sono infatti affidati al supporto tecnico e al software del prof. Gianni Baldi, lo stesso impiegato a Salsomaggiore. 

Maggiori dettagli su questa competizione sono disponibili su Bridge d’Italia Online.

Francesca Canali


Cerca News
Testo
MeseAnno
Campionato
Allegato


visita il sito CONIPrivacy Policy FIGBPrivacy PolicyFederazione Italiana Gioco Bridge - P.Iva 03543040152 - Copyright 2003-2017    Valid XHTML 1.0 Strictaffiliata a visita il sito WBF visita il sito EBL