Informazioni - Archivio News Federali
25/08/2016
Solidarietà
1 Settembre: simultaneo di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma

Le immagini ed i racconti dei drammatici eventi di questi giorni segnano, e segneranno per sempre, la vita del nostro paese. Sono certo che la sensibilità del nostro mondo si è già attivata, ognuno di noi troverà il modo ed il tempo per dare aiuto, sostegno e conforto alle popolazioni colpite dal terremoto. Ricordo a tal proposito che la Protezione Civile ha attivato il numero 45500.
E’ sufficiente inviare un sms o chiamare da rete fissa per una donazione.
La Federazione Italiana Gioco Bridge esprime la più sentita e commossa solidarietà alle persone coinvolte nel devastante sisma che ha colpito il centro Italia e si stringe con cordoglio alle famiglie delle vittime.
 
Il ricavato, di nostra competenza, del prossimo simultaneo di Giovedì 1 settembre sarà totalmente devoluto alla Protezione Civile: cercate per quanto vi sarà possibile di non mancare.
In queste ore siamo stati raggiunti da tantissime testimonianze di solidarietà, per le quali voglio ringraziare tutti coloro che si sono attivati in tal senso, sono giunte inoltre proposte per aiutare in particolar modo i due Comuni più colpiti, Amatrice ed Arquata. Nei prossimi giorni sarà mia cura, in collaborazione con i Presidenti regionali coinvolti, darvi notizie sulle iniziative future di solidarietà che la Federazione intraprenderà.
 
Il Bridge italiano piange due cari amici scomparsi nella notte del 24.

Marisa Santarelli, di Piacenza, donna, mamma e nonna con la rara qualità di saper trasformare le difficoltà in gesti di altruismo. Dama della Croce Rossa, fondatrice insieme al marito dell’Associazione Bridge Piacenza, dopo la perdita del consorte, in nome della loro comune passione per il nostro sport, dedicava molto del suo tempo libero agli Allievi, di cui era coach. Lascia le due figlie Cecilia e Genny e i suoi adorati nipotini.
 
Cesare Ciciarelli, consulente informatico, tesserato per l’Associazione Bridge Eur, è nel cuore del Bridge romano per la sua dolcezza, per la sua gentilezza spontanea e contagiosa. Cesare si trovava in vacanza insieme a sua moglie e ai loro due bambini; l’unico superstite della famiglia è il piccolo Andrea, a cui va lo speciale abbraccio del Bridge italiano.
 
A nome personale, del Segretario Generale e di tutto il Consiglio Federale esprimo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie di Marisa e Cesare.
 
In allegato alla News la lettera del Presidente della Commissione Arbitrale Massimo Ortensi rivolta a tutti i componenti dell’Albo Federale.
 
Sono sicuro che non mancheremo di far sentire la solidarietà di cui il nostro mondo è capace, l’orgoglio di essere italiani è nelle vittorie ma ancor di più nei momenti drammatici e struggenti come questo.
 
Il CONI ha invitato le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si disputeranno in Italia fino a domenica.

Il Presidente FIGB
Gianni Medugno


Cerca News
Testo
MeseAnno
Campionato
Allegato


visita il sito CONIPrivacy Policy FIGBPrivacy PolicyFederazione Italiana Gioco Bridge - P.Iva 03543040152 - Copyright 2003-2017    Valid XHTML 1.0 Strictaffiliata a visita il sito WBF visita il sito EBL